Agreenet nel programma del FoodSeed 2023

Agreenet, una delle 7 startup selezionate al primo batch dell'aceleratore FoodSeed, promosso da CDP e Eatable Adventures.

Dopo mesi, possiamo finalmente annunciare di essere stati selezionati per il programma di accelerazione Foodseed promosso dalla rete nazionale di CDP Venture Capital SGR e Eatable Adventures! 🌱

Nel programma, 7 startup italiane sono state selezionate per la 1ma edizione dell’Acceleratore FoodSeed incentrato su tecnologie innovative per l’alimentazione, parte della Rete Nazionale CDP Venture Capital. FoodSeed è stato lanciato a marzo 2023 per promuovere l’eccellenza e l’innovazione nell’industria agroalimentare italiana, con il sostegno di partner promotori e co-investitori quali Fondazione Cariverona, UniCredit e Eatable Adventures, tra i principali acceleratori foodtech su scala globale, con il contributo dei corporate partner Amadori, Cattolica Business Unit di Generali Italia, Axxelera, Veronafiere e il partner scientifico UniversitĂ  degli Studi di Verona.  

Le 7 startup selezionate, dopo uno screening su oltre 250 candidature, presentano soluzioni concrete alle principali sfide che colpiscono l’industria alimentare, sia a livello nazionale che globale. I progetti, presentati il 13 novembre a Verona in occasione del DemoDay, sono pronti a portare sul mercato soluzioni a forte impatto positivo sui comparti FoodTech e Agritech italiani.

Agreenet ha fatto parte di questo 1mo batch di Fooseed proponendo una soluzione per contrastare lo spreco alimentare, uno dei maggiori problemi della catena alimentare – a tutela delle nostre materie prime e a sostegno dell’export italiano che pesa enormemente sul PIL nazionale. Agreenet propone un materiale innovativo a base biologica e biodegradabile per l’imballaggio alimentare. Agreenet ha ideato un bollino, chiamata PìFresc, da inserire all’interno del prodotti freschi confezionati: grazie alle sostanze naturali che emette – componenti funzionali normalmente prodotte dalle piante per proteggersi da microrganismi patogeni – PìFresc è in grado di allungare la shelf life dei prodotti di due volte almento aiutando così i produttori alimentari a risolvere o a limitare il problema dello spreco alimentare. 

Share the Post:

Recent Posts

it_ITITA